Blog

LA PIOGGIA FRENA IL TEAM DRIVER A CREMONA.

Il tempo particolarmente inclemente ha fortemente condizionato la seconda tappa della WSK Super Master Series che si e’ svolta ieri sul tracciato di Cremona. Il Team Driver di Devid De Luchi ha affrontato questo terzo impegno agonistico della stagione come sempre con grande impegno e determinazione non riuscendo pero’ a concretizzare al 100% il potenziale dei suoi piloti. Nella Mini U10 il migliore a fine evento e’ risultato Lazarus che chiudeva nella TOP 10 di categoria (P7) mentre i suoi due compagni di squadra Riedel e Chelidze erano costretti rispettivamente a chiudere in P11 il primo e con un ritiro dovuto ad una uscita di pista il secondo. Nella Mini Gr.3 il podio finale e’ sfuggito di un soffio a Miron che chiudeva in quarta posizione ottenendo cosi’ i punti per mantenere la terza piazza in campionato. Alle sue spalle l’ucraino Legenkyi (P5) autore di un week end molto consistente, Kutskov in P10, il brasiliano Pizzonia in P11 e il greco Kolovos in P23 tutti e tre autori di buone rimonte. Infine nella OKJ-N Viapiana si confermava per tutto il week end tra i protagonisti della categoria grazie alla pole in qualifica, alla P3 dopo le heats e al quarto posto in Finale. Dietro l’italiano Stasionis chiudeva con un ottimo sesto posto mentre Fregolet conquistava comunque la TOP 10 (P10) mentre Cortes era costretto al ritiro a causa di un incidente al primo giro della Finale.

Un week end dunque double face con i piloti di De Luchi sempre veloci ma che hanno mancato il guizzo finale per salire sul podio.

Devid De Luchi: “E’ stato un week end complesso in ragione del meteo molto inclemente. Quando si corre sul bagnato le variabili da gestire per i piloti sono molto e in alcuni casi l’esperienza fa la differenza, sopratutto a livelli come quello delle gare WSK. I complimenti vanno comunque a tutti per il lavoro svolto nel week end e che sicuramente ci tiene ancora in gioco per la seconda meta’ della WSK Super Master Series.”

Il Team Driver torna in gara gia’ il prossimo week end sul tracciato Franciacorta per la terza prova della WSK Super Master Series.