Blog

IL TEAM DRIVER SBANCA ALLA PRIMA DELL’ITALIANO DI JESOLO.

Quello della prima tappa di Jesolo (VE) e’ stato un inizio di Campionato Italiano ACI Karting con i fiocchi per il Team Driver di Devid De Luchi che ha schierato i suoi piloti nelle categorie X30 Junior e X30 Senior andando a posizionarli ai vertici. Nella X30 Junior l’autentico dominatore e’ stato il padovano Pavan, vincitore di entrambe le gare della Domenica, seguito sul podio per ben due volte dal compagno di team Marenghi che, con un secondo e terzo posto, si posiziona in campionato proprio alle spalle dello stesso Pavan. Top 10 per Apicella in Gara 2, dopo un week end un po’ sofferto, mentre fuori dalla TOP 10 a causa di alterne vicende risultavano Dal Col (ritirato), Marotto (17esimo in Gara 2), Iacobucci (22esimo in Gara 2) e Nostran (16esimo in Gara 2). Nella X30 Senior l’esperto Tsolov impressionava con un ottimo quinto e con una terza piazza in una delle due manche di sfida per poi dover ridimensionare le sue ambizioni a causa di una penalizzazione in Gara 1 (19esimo) e della conseguente difficile rimonta in Gara 2 (14esimo). A completare il grande week end del team veneto anche la vittoria nella X30 Mini con il belga Van Lagendonck che otteneva il successo utilizzando un propulsore del team di Asolo. A fine week end De Luchi mostrava grande soddisfazione per i risultati ottenuti.

Devid De Luchi: “Sono molto soddisfatto. Potevamo fare una doppietta in Junior anche in Gara 2 ma va benissimo cosi’. Peccato per Tsolov nella Senior che era molto veloce e poteva andare a podio se non ci fossero stati episodi sfavorevoli. Mi dispiace anche per gli altri piloti Junior che hanno pagato caro alcuni contatti o sfortune. Ci rifaremo ad Adria per la seconda tappa ma ora pensiamo alla gara WSK del prossimo week end.”

.”

Il prossimo appuntamento in pista per il Team Driver sara’ gia’ il prossimo week end sul tracciato di Lonato (BS) per la disputa della quarta e ultima prova della WSK Super Master Series.