Blog

BOTTINO PIENO PER IL TEAM DRIVER NEL DOPPIO IMPEGNO DI JESOLO E LONATO.

Anche questo week end il Team Driver di Devid De Luchi ha arricchito il suo palmares di vittorie e podi sfruttando con i suoi piloti la doppia trasferta di Jesolo (IAME Series Italy) e Lonato (Trofeo Primavera). Nella terza tappa del monomarca IAME i moltissimi rappresentanti del team veneto hanno davvero recitato un ruolo da protagonisti, sopratutto nella categoria X30 mini. Nella 60 cc infatti la vittoria assoluta e’ andata al trentino Sala che ha avuto la meglio sul diretto compagno di squadra e avversario Sculac, al termine di un week end che li ha visti occupare sempre le prime due posizioni di categoria. Subito fuori dal podio, quarto, Salemi che ha pagato il non ottimo risultato di una delle due manche di sfida mentre Gender, molto spesso nella TOP 5, chiudeva la Finale ottavo. Week end in rimonta invece per il piemontese Roggero, decimo sul traguardo della Finale. Nella X30 Junior, sfugge la seconda vittoria consecutiva a Pavan che vince le due manche di sfida ma si deve accontentare del terzo posto in Finale, mantenendo comunque la vetta della classifica di campionato. Sfortuna per Nostran e Marenghi entrambi molto veloci nelle manche e in qualifica ma costretti al ritiro in Finale a causa di un problema ai freni del primo e di un incidente del secondo.

Di poco fuori dalla TOP 10 Dal Col (13esimo) e Puppo (14esimo) mentre chiudeva 22esimo Marotto. Condizionati invece dalle penalita’, dai ritiri o dalla minor esperienza invece Albag, Fabris e Iacobucci che non riuscivano ad accedere alla Finale. Nella X30 Senior Chiudeva ottavo Mazzola, dopo un week end che lo ha visto costantemente nella TOP 10, mentre Vergani si doveva accontentare della diciottesima posizione.

Sul tracciato di Lonato, in occasione del Trofeo Primavera, il Team di De Luchi era invece coinvolto nella sola categoria 60 Gr.3. A sfiorare il successo e’ stato Peebles per tutto il week end secondo in qualifica, manche e Finale. Al suo ridosso ma fuori dal podio della Finale Whereell e Tarnvanichkul, entrambi autori di un week end pressoche’ perfetto cosi’ come per Josseron, poleman ma costretto a chiudere sesto in Finale dopo essere andato sempre a podio nelle manche. Arretrati Padoan (27esimo) e Carnejac che non riuscivano ad avere accesso alla Finale.

Devid De Luchi: “Siamo molto soddisfatti dei risultati del week end. A Jesolo abbiamo davvero fatto un grande risultato nella X30 Mini e la vittoria in Junior ci e’ sfuggita di un soffio. Peccato anche per la vittoria nella 60 Mini di Lonato che era davvero alla nostra portata ma tutti I nostril piloti sono sempre stati davanti per cui non possiamo assolutamente lamentarci.”

Il Team Driver torn era’ in pista il prossimo week end sul tracciato di Lonato (BS) per la quarta e ultima tappa della WSK Super Master Series.