Blog

LA WSK SUPER MASTER SERIES APRE AD ADRIA E IL TEAM DRIVER PUNTA AL SUCCESSO.

Dopo l’apertura stagionale dello scorso week end in occasione della WSK Champions Cup disputatasi sul tracciato rodigino di Adria, il Team Driver di Devid De Luchi e’ tornato ieri in pista con il suo squadrone per disputare le prime prove libere ufficiali relative al Round 1 della WSK Super Master Series, mini serie internazionale che si sviluppa su di un calendario di 4 eventi. Sara’ sempre il tracciato veneto ad ospitare centinaia di piloti provenienti da tutto il mondo che si sfideranno nella consuete 4 categorie. In questo contesto il team di Asolo conferma il suo impegno in tre delle quattro categorie schierando per l’occasione ben 14 piloti. Confermatissima la squadra presente nella 60 Mini con Josseron, Wherrell, Tarnvanichkul, Peeble, Fardin, Antonov, Sala, Bagutti, Sculac e Consani. Nella OKJ esce di scena Clericy e rimangono confermati Apicella e Marenghi mentre nella OK, al confermato Sbrolli si aggiunte la new entry Mazzola. Una nuova lunga sfida attende dunque i portacolori del Team Driver quanto mai intento a confermare la sua forza nella 60 Mini e a cogliere risultati prestigiosi anche nelle categorie OKJ e OK.

Devid De Luchi: “Abbiamo fatto tesoro dell’esperienza fatto lo scorso week end e vogliamo migliorare i nostri risultati in tutte e tre le categorie. A differenza della Champions Cup che era una gara singola, la Super Master Series e’ una mini serie di 4 eventi per cui sara’ importante essere veloci ma anche constanti.”

Il programma dell’evento prevede la disputa delle prove libere anche nella giornata odierna per poi proseguire con le ultime prove libere, qualifiche e le prime manche di sfida nella giornata di Venerdi’ 26. Sabato 27 sara’ la volta delle ulteriori manche di sfida mentre Domenica 28 avranno luogo le Pre Finali e le Finali. Per chi volesse seguire il live timing & streaming dell’evento sara’ sufficiente collegarsi con il sito ufficiale www.wskarting.it